III ANNO

9. Modulo:
I INTERNSHIP: Conduzione di sedute individuali (5 giorni)

Durante quest'incontro rivolgeremo particolare attenzione all'apprendimento di:
- Voce: capacità di padroneggiare la voce nelle differenti tonalità e qualità vocali per poter guidare il partecipante nelle aree vocali che ha bisogno di esplorare.
- Ascolto: pratica di voice-reading e della sua applicazione in una sessione/gruppo di VOICING©.
- Energia: riassunto delle varie modalità di attivazione energetica per le varie fasce corrispondenti ai chakras, attraverso esercizi corporei, bio-energetica, danza, respiro.
- Conduzione sessione: insegnamento su come condurre una seduta di VOICING© e delle dimensioni fondamentali da tenere sempre attivate.
- Dimostrazione di sessioni di VOICING© e spiegazioni sulle ragioni delle varie scelte fatte a cui seguiranno domande e risposte.

Fra il primo e il secondo incontro si richiede ai partecipanti di fare almeno 10 sessioni individuali con volontari (un minimo di 5 differenti persone) e portarne un rapporto scritto dettagliato.

10. Modulo:
II INTERNSHIP: Integrazione e terapia (9 giorni)
(con terapista ospite - Tarika)

I primi 4 giorni Tarika vi porterà attraverso un processo dedicato alla tematica inerente il coinvolgimento del terapista, le sue motivazioni, le sue aspirazioni e paure, il meccanismo delle proiezioni e il tema dell'integrità.
Vi darà anche spunti per porre domande sul lavoro che avete svolto fin'ora. I seguenti 4 giorni Pratibha commenterà dapprima gli appunti riguardanti le 10 sessioni svolte durante i mesi precedenti a cui seguiranno discussioni.
In seguito i partecipanti dovranno facilitare una sessione a un "cliente" ospite, invitato dall'Istituto, con supervisione di un'altro partecipante che ne prenderà degli appunti.Pratibha commenterà poi la sessione e darà indicazioni di come procedere nell'apprendimento.
Infine saranno date indicazioni e direttive su come condurre un incontro di gruppo.

Fra il secondo e terzo incontro i partecipanti sono chiamati a facilitare almeno 2 mini-gruppi di 2 ore di VOICING© per un minimo di 6 persone volontarie e scriverne un rapporto scritto. Si dovranno continuare a fare sessioni individuali (altre10) con rapporti scritti. Inoltre i partecipanti dovranno raccogliere materiale sonoro (musiche e canti) da poter usare nelle varie situazioni di insegnamento del VOICING©.
Dopo il secondo gruppo i partecipanti riceveranno ognuno un rapporto scritto basato sulla conduzione della seduta supervisionata e con indicazioni su come procedere.

11. Modulo:
III INTERNSHIP: Conduzione di gruppi (5 giorni)

L'incontro inizierà con il feed-back dei rapporti scritti di alcuni degli incontri di gruppo effettuati nei mesi precedenti.
In seguito ogni partecipante, a turno, sarà chiamato a condurre un gruppo di Introduzione al VOICING© di ca. 1/30 h (che consiste in spiegazione parlata, dimostrazione vocale e conduzione esperienziale sulla sequenza dei chakra).
I partecipanti di questi mini-gruppi saranno gli altri partecipanti del TRAINING e alcune persone esterne volontarie invitate a partecipare e a dare feed-backs. La sessione verrà video-registrata.
Seguiranno commento e direttive di Pratibha e verranno insegnate le strutture e il formato adatti a condurre un gruppo Introduttivo di VOICING© di un fine settimana.

Dopo questo incontro i partecipanti riceveranno un rapporto scritto sull'esito della loro conduzione supervisionata e consigli su come procedere per riempire le lacune. Fra il terzo e quarto incontro i partecipanti dovranno continuare a facilitare almeno ulteriori 3 mini-gruppi di 2 ore per un minimo di 6 partecipanti volontari. Dovranno inoltre continuare con le sessioni individuali (minimo 5) e con i relativi rapporti scritti.

12. Modulo:
IV INTERNSHIP: Conduzione di gruppi (5 giorni)

Questo incontro è rivolto a perfezionare le capacità terapeutiche, soprattutto in base alla resa dell'ultimo incontro, e a lavorare sulle difficoltà vocali rese più evidenti dalle riprese video e verificandone i miglioramenti dovuti alla pratica. Particolare attenzione sarà dedicata a raffinare il "pacing" vocale.
Per questo incontro i partecipanti dovranno portare una selezione di musiche e canti dei quali verrà chiesto l'appropriato utilizzo nelle varie situazioni di gruppo.
Seguiranno commenti.
Analogamente si faranno ascoltare diversi pezzi di musica e/o canti dei quali dovranno dare giudizi e descriverne l'uso appropriato.
I partecipanti dovranno fare una dimostrazione a turno della Chakra Jibberish e Chakra VOICING©.
I partecipanti dovranno scambiarsi sessioni supervisionate in veste di "clienti difficili." Verrà trasmesso ulteriore materiale informativo sulla verbalizzazione accurata nel rapporto con il cliente.

Dopo questo incontro i partecipanti riceveranno un rapporto scritto sulla loro situazione con indicazioni su come proseguire lo studio per essere pronti al test finale.

13. Modulo:
V INTERNSHIP: Test e Celebrazione finale (5 giorni)

Durante i giorni del test i diplomandi verranno esaminati su:

VOCE
- Capacità di padroneggiare la voce nel canto e di poterlo sostenere nelle differenti fasce e qualità sonore corrispondenti ai diversi chakra-corpilivelli di coscienza.
- Capacita di cambiare il volume di un suono senza cambiarne la tonalità.
- Capacità di "scivolare" il tono verso l'alto e verso il basso (glissando) senza cambiarne il volume.
- Domande sulle necessità, modalità, tempi ecc. con cui è appropriato seguire, guidare, correggere il cliente con la voce.
- Capacità di leggere la voce.

CORPO
- Nozioni sui differenti esercizi di bio-energetica, modalità di danza e vari esercizi di respirazione, su quali situazioni ne è appropriato l'uso, per quale fine e su come si relazionano ai differenti chakra-corpi.

EMOZIONI
- Nozioni su come individuare, riconoscere e affrontare i differenti blocchi, difficoltà,"problemi", e come aiutare a risolverli.
- Nozioni su come riconoscere a quali corpi i blocchi appartengono.

GENERALE
- Domande su come iniziare e come condurre una sessione/gruppo: qual sono le dimensioni da mantenere attive durante una sessione/gruppo.
- Quali sono gli elementi nel cliente che permettono di fare una valutazione su come procedere nella sessione/gruppo. Quali sono le differenze fra la conduzione di gruppo e quella di sessione.
- Domande su cosa fare in date situazioni di "clienti difficili" o di stasi in situazioni di gruppo.

La valutazione per la consegna del diploma, a seguito del risultato del test finale, dipende anche dall'evoluzione del processo di apprendimento in generale e prende in considerazione gli elementi di tutti i precedenti incontri, così come la qualità dell'applicazione e dell'impegno a voler diventare un VOICING© PRACTITIONER e a come si sono applicati i suggerimenti personalizzati che vengono dati per iscritto durante il processo.
Questo diploma non autorizza la facilitazione di incontri di VOICING© di oltre 2 1/2 giorni, né l'uso di strutture, processi e nomi uguali, simili o ispirati da quelli del VOICING© PRACTITIONER TRAINING.
Per poter trasmettere verbalmente o attraverso materiale in forma scritta audio- o video-riprodotta o insegnare tale materiale si deve aver completato il VOICING© MASTER.

 

X

Right Click

No right click